IL NOSTRO PROGETTO

Co.Art è un progetto di cooperazione transfrontaliera tra Italia e Tunisia, con l’obiettivo di innovare il settore dell’artigianato, migliorando le fasi della produzione e della commercializzazione attraverso un processo di innovazione e digitalizzazione.

L’idea nasce dalla necessità di innovare in un settore che, pur producendo prodotti di qualità, non può emergere in un mercato oggi sempre più dinamico e internazionale. Infatti, il rapporto produzione/costi non consente agli operatori di essere competitivi e scoraggia i giovani che desiderano affrontare questo settore.

Il progetto è stato pensato in riferimento ad un territorio specifico, ossia il contesto regionale siciliano e quello della Tunisia. Infatti, ci si è resi conto che era necessario intervenire su tali territori concentrando l’attenzione su un unico settore. Dopo un primo studio, abbiamo constatato che, il settore dell’artigianato non gode di ottima salute, ma si evince che se fosse implementato un sistema di innovazione potrebbe riconquistare la competitività perduta.

Co.Art potrebbe diventare un richiamo per le nuove generazioni e in particolare per molte donne e giovani che amano fabbricare oggetti. e sognano di poter vivere della loro passione.

A sostegno di questa tesi, numerose realtà che si sono innestate nelle grandi città, come Palermo, Ragusa o Catania, sono riuscite a  sviluppare quello che noi definiamo “artigianato digitale”.

Proprio dalle esperienze di successo, nasce il nostro progetto di creazione di luoghi di contaminazione e sviluppo chiamati “incubatori” o “acceleratori”.

Il progetto prevede tre tipi di innovazione:
– Innovazione nei processi di marketing: e-commerce, vetrine virtuali, piattaforme
– innovazione dei processi di formazione: percorsi di incubazione
– innovazione dei processi di produzione: impiego di tecnologie innovative per stampanti 3D, taglio laser, ecc.

Riteniamo che la qualità e la quantità dei prodotti artigianali presenti nelle zone di interesse in Tunisia e in Sicilia, accompagnate con una diversa concezione del lavoro, che consiste nel contaminare il prodotto con innovazione, possano essere un motore di sviluppo in tutta la regione mediterranea.

IL PARTENARIATO

COMUNE DI ALCAMO

Il Comune di Alcamo, in quanto ente pubblico, dispone di risorse finanziarie, umane e strutture pubbliche che consentono un contributo significativo allo sviluppo sostenibile del progetto. Infatti, dispone di strutture che ospiteranno il laboratorio creativo e il punto di informazione fisica sul territorio.

APEL

ASSOCIATION POUR LA PROMOTION DE L’EMPLOI ET DU LOGEMENT 

Esperta nella capitalizzazione delle acquisizioni derivanti dalle sue precedenti esperienze, in particolare in materia di promozione della condizione della donna rurale attraverso la formazione, l’apprendistato e l’organizzazione in struttura socio-professionale o della società civile. L’A P E L garantisce  una transizione degli artigiani verso un know-how di qualità. Ciò nell’ambito di un’analisi del settore dell’artigianato che fonda la sua forza sulla sua originalità e sulla sua alta fattura del prodotto, caratterizzata da elementi legati alla tradizione locale.

UTSS

UNION TUNISIENNE DE SOLIDARITE’ SOCIALE

Il coinvolgimento di UTSS fornisce un grande valore aggiunto al progetto. La sua rete di partenariato locale e nazionale, oltre ad agevolare la mobilitazione dei partner coinvolti, promuoverà una migliore visibilità del progetto. Attraverso le sue competenze in materia di accomodamento individuale e collettivo consentiranno servizi di elevata qualificazione ai gruppi target. La sua esperienza in materia di accesso dei piccoli artigiani nel processo di produzione e commercializzazione a Kairouan rappresenta una carta vincente per il progetto.

ARCA

CONSORZIO PER L’APPLICAZIONE DELLA RICERCA E LA CREAZIONE DI AZIENDE INNOVATIVE

ARCA ha un’esperienza pluriennale nella gestione di progetti finanziati dall’Unione Europea. Ha guidato importanti progetti transnazionali su ricerca e innovazione come Leader. I progetti di ARCA sono gestiti da personale interno motivato con le competenze necessarie per una buona gestione amministrativa e finanziaria. In maniera complementare ed integrata promuovono programmi di ricerca industriale e trasferimento tecnologico destinati a piccole e medie imprese, reti e distretti produttivi.

I PARTNER ASSOCIATI

ONA

OFFICE NATIONAL DE L’ARTISANAT DE GABES

Il ruolo di ONA ha natura tecnica. Assicura lo sviluppo di settore e l’inquadramento delle professioniste, quindi facilita la loro mobilitazione. Anche questo è un vettore di promozione dell’innovazione e della creatività e l’elaborazione di politiche per la salvaguardia e la conservazione del patrimonio artigianale.

IS METIERES

INSTITUT SUPERIEUR DES ART ET METIERS DE KAIROUAN

IS Metiers è fortemente specializzato nell’nsegnamento teorico e pratico degli studenti di belle arti e design dei prodotti. Si occupa della preparazione dei giovani diplomati in materia di creazione di imprese e integrazione nella vita professionale

L’istituto apporterà al progetto le conoscenze teoriche in tutti gli aspetti legati all’artigianato (innovazione nel design, nelle belle arti,…).
Grazie alla partecipazione dell’istituto potrà essere possibile lo scambio tra le due sponde mediterranee, garantendo una maggiore portata del progetto.

CNA

CONFEDERAZIONE NAZIONALE DELL’ARTIGIANATO E DELLA PICCOLA E MEDIA IMPRESA

Le Associazioni provinciali CNA di Ragusa e di Trapani sono associazioni senza scopo di lucro che lavorano per rappresentare i mestieri, le piccole e medie imprese e le loro società associate al fine di proteggere i loro interessi promuovendo lo sviluppo economico. Esse forniscono servizi di internazionalizzazione e sviluppano iniziative di pianificazione integrata.
Questa iniziativa è il punto di partenza che produrrà valore e incoraggerà la creazione di vantaggi competitivi duraturi.  Solamente la CNA di Ragusa conta più di 3.400 membri che possono essere potenziali beneficiari dei risultati creati dal progetto. 

ITET

“G. CARUSO”

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO E TECNOLOGICO

Nella loro esperienza, la scuola ha sviluppato progetti che sono stati trasformati in progetti istituzionali, con impatti e risultati soprendenti.

La presenza dell’istituto tecnologico consentirà una maggiore partecipazione dei giovani a partire dai 18/20 anni alla ricerca di un primo impiego. Darà la possibilità di coinvolgere la rete scolastica della provincia e, inoltre, attraverso il progetto dei laboratori tecnologici, sarà possibile sviluppare scambi culturali con i giovani studenti tunisini

FONDAZIONE COMUNITARIA DI AGRIGENTO E TRAPANI

 La Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani è un ente filantropico laico e indipendente che promuove lo sviluppo sociale, economico, culturale e ambientale nel territorio delle province di Agrigento e Trapani.
La Fondazione sostiene lo sviluppo solidale delle comunità per offrire opportunità alle persone e agli enti del terzo settore. Attraverso la promozione della cultura del dono, della partecipazione e della corresponsabilità genera programmi d’infrastrutturazione sociale capaci di assumere una valenza strategica per il territorio.

IRIB CNR

CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE

Il focus di IRIB è la ricerca di nuovi approcci diagnostici e di soluzioni terapeutiche innovative. L’IRIB-CNR si occuperà di svolgere 2 attività seminariali/formative nell’ambito dell’innovazione del mondo agro-alimentare con particolare attenzione all’innovazione degli alimenti. L’obiettivo sarà quello di creare nuove partnership tra ricerca e artigiani per aumentare la competitività del Paese. Queste iniziative, quindi, potrebbe essere un tassello di un sodalizio virtuoso tra vari attori che guardano ad un futuro comune. A questo scopo sarà creata una rete capace di interagire efficacemente e di intervenire sulle tematiche che riguardano il mondo degli alimenti, grazie ad un coordinamento di competenze già esistenti. 

ITS

EMPORIUM DEL GOLFO

In relazione alle priorità strategiche per lo sviluppo economico del Paese e negli ambiti e secondo le priorità indicati dalla programmazione regionale, la Fondazione persegue le finalità di promuovere la diffusione della cultura tecnica e scientifica, di sostenere le misure per lo sviluppo dell’economia e le politiche attive del lavoro.

NEMESI A.C.E.S.

L’Agenzia Nemesi si occupa di servizi inerenti l’ambito della formazione professionale, le certificazioni linguistiche ed informatiche, i percorsi di Alternanza Scuola – Lavoro, Orientamento e Placement. Sin dalla sua costituzione, si avvale della partnership con importanti contesti universitari ed opera come ente di ricerca e sviluppo di didattica applicata e quale centro di cultura indipendente.

CRITICA

 

L’Associazione si propone sul territorio come soggetto attivo della Società della Informazione, delle Pari Opportunità, della promozione turistica e ha come scopo primario quello di promuovere ricerche finalizzate alla risoluzione di problemi connessi alla produzione industriale, alla finanza, alla sanità, all’ambiente, all’energia, alla fornitura di servizi, alla formazione e all’Alta Formazione, all’arte in tutte le sue forme. Tutta l’attività è ispirata ai principi di dignità della persona e di solidarietà sociale ed è volta alla crescita culturale, sociale ed economica della comunità locale

ORSA

ORSA

ORSA è una scuola di alta formazione ambientale: ogni anno, grazie alla collaborazione di partner pubblici e privati, realizza un vasto programma di formazione rivolto ai giovani laureati, alle Amministrazioni Pubbliche, alle imprese e ai liberi professionisti sulla gestione e tutela delle risorse ambientali, sul risparmio energetico, sui sistemi di gestione, sulla certificazione di qualità  e sulla sicurezza.

UNI CIELO D’ALCAMO

 

?

CIRF

CIRF

?

ECUA

EMPEDOCLE CONSORZIO UNIVERSITARIO DI AGRIGENTO

Il Polo Universitario di Agrigento ha il fine di perseguire una seria politica finalizzata al graduale sviluppo della ricerca e dell’innovazione tecnologica, all’attenta ottimizzazione dell’offerta formativa, al progressivo miglioramento dei servizi, all’avviamento di importanti processi di internazionalizzazione e di collegamento con il mondo del lavoro e dell’impresa.

EURO

CENTRO DI RICERCA PROMOZIONE ED INIZIATIVA COMUNITARIA

Nell’ambito delle proprie finalità, EURO ha maturato una significativa esperienza riguardo le opportunità offerte dai Fondi Strutturali dell’Unione Europea, da cui ha ottenuto le risorse per il finanziamento di importanti progetti nei quali, in partenariato con gli enti locali territoriali della Sicilia, con soggetti pubblici e privati nazionali e con partner di altri Stati membri dell’UE, ha realizzato azioni di formazione, orientamento, ricerca, editoria, promozione ed animazione territoriale.

IL NOSTRO STAFF

Vieni a conoscere chi, giorno dopo giorno, lavora per questa community.

Johnathan Doe

Co-founder/CEO

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec.
Johnathan Doe

Co-founder/CEO

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec.
Johnathan Doe

Co-founder/CEO

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec.